Tendenze capelli 2010: 6 Domande all’esperto sul Degradè Joelle

Ormai su Facebook si incontrano tantissime persone, amici di vecchia data, amici che vedi tutti i giorni ed altri che conosci per la prima volta.

Io ho conosciuto la mia parrucchiera, si chiama Flora Confuorti che, con il suo marito Antonio, ha aperto un centro Degradè Joelle nella mia città. Il salone si chiama Zero Difetti Studio ed è un centro Degradè Joelle autorizzato.

L’appuntamento è alle 9 di mattina. Appena entro vengo accolta da Flora che mi offre subito un caffè. Il salone è vuoto perchè Flora riceve per appuntamento, vuole sempre dare il meglio alle sue clienti, infatti, cerca di progettare gli appuntamenti nel miglior modo possibile in modo tale che le clienti non aspettino in coda. Sono pronta per il mio Degradè Joelle. Sarà Antonio a colorare i miei capelli e così faccio subito amicizia con lui. La discussione dura circa 3 ore perchè i miei capelli sono molto lunghi. Ma si potrebbe ridurla a queste poche domande:

Come hai scoperto il Degradè Joelle?

Claudio Mengoni è il fondatore degli oltre 200 centri Degradè Joelle sparsi in tutta Italia. Grazie alla mia personalità, che mi spinge alla voglia di ricerca, alla necessità di anticipare le nuove tendenze, al cercare di essere sempre vicino alle donne per capire le loro esigenze e, chiaramente, per cercare delle soluzioni concrete per i capelli delle mie clienti, soluzioni sempre al passo con i tempi e con le tendenze. Tutto questo riesco a farlo grazie al Degradè ed al taglio Punte Aria.

degradè

Cos’è il Degradè Joelle?

Un innovativo sistema per risolvere i problemi di cambio di colore, la copertura dei capelli bianchi, la possibilità di schiarire i capelli del tono desiderato e senza creare la ricrescita.Il Degradé Joelle dura più tempo rispetto alle altre colorazioni grazie al rilascio differente di pigmenti nel tempo. Questo ci da la possibilità di frastagliare la riga di ricrescita e farla diventare parte integrante della colorazione.

Degradè significa un tono di colore che va da uno più scuro ad un altro più chiaro. Come fai tutto questo?

Degradè è gradazione di colore, essendo una tecnica, abbiamo la possibilità di creare degli effetti striati per le amanti delle mechès e degli effetti più compatti, simile a quella di una tinta, dico “simile” perchè il Degradé Joelle non è una tinta, o meglio non utilizziamo solo la tinta per colorare i capelli ma, bensì, anche il nostro riflessante senza ammoniaca Wella Professional. (In questo momento mi guarda e dice : Sono un professionista fedele sono nato Wella Professional e morirò Wella Professional. A questo punto scappa un sorrisino ma poi continua con i miei capelli.)

degradè

E..Cos’è il taglio Punte Aria?

ll taglio Punte Aria è un sistema di taglio che consiste nel ricostruire il vuoto che di solito esiste tra una ciocca di capelli e l’ altra con tagli verticali, diagonali, netti e bilanciati senza sfilature, che danno spinte e determinano anche le lunghezze desiderate. Questo sistema di taglio si integra perfettamente con le venature di colore create con il metodo Degradé Joelle.

taglio punte aria

Mi propone di partecipare ad un concorso che si chiama “Modella per un giorno”. Questo concorso ti permette di essere modella per un giorno in collaborazione con Wella Professional e diventare il nuovo volto pubblicitario per il Degradè ed il taglio Punte Aria. Ed io naturalmente, da buona ragazza un pò civetta, non mi perdo la proposta.

Perchè il centro Degradè Joelle propone i volti delle clienti e non quelli delle modelle professiniste?

Faccio tutto da solo, mi piace così, faccio i capelli, faccio le foto, scelgo le migliori… Credo sia molto stimolante. E per i servizi fotografici preferisco lavorare con le mie clienti piuttosto che con le modelle tradizionali, perché così ci sono meno limiti alla mia fantasia e perché non sempre le modelle riescono a rappresentare la mia immagine. E poi trovo sia meglio, anche per le clienti, vedere il proprio viso sul depliant del parrucchiere di fiducia.

Come faccio a contraddirlo? Preferirei anche io avere sul depliant la faccia della mia amica pittosto che vedere una sconosciuta modellina svampita.

foto con logo

Questa è la ragazza che ha vinto il precedente conconso di “Modella per un giorno”


Cosa ci dobbiamo aspettare per la nuova tendenza 2009/2010?

Questo è il momento dei colori virati e meno compatti. Le tendenze ci indirizzano sicuramente agli anni 80. Ritornano i capelli cotonati con le varianti dei frisè scomposti, i tagli asimmetrici, i giometrici netti, le creste, le acconciature, le onde morbide e serrate, le trecce attorcigliate sulla sommità del capo  e colori  molto naturali ma freddi.

frisètrecce

cotonati

Se vuoi anche tu essere al passo con i tempi e le tenendeze con una colorazione Degradè Joelle, recati presso i centri autorizzati Degradè che portano questo simbolo:

degradè logo

A Matera potrai trovare il salone di Flora Confuorti  Zero Difetti Studio – Centro Degradè Joelle n.210 in via Mattei, 50. Prendi un appuntamento chiamando allo 0835388787 oppure aggiungi Flora Confuorti ai tuoi amici di Facebook.

Altri articoli che potrebbero interessarti