Una nota dolente sugli smalti Kiko

Forse ci attirano per i colori, forse per il prezzo in saldo, ma siamo sempre portate ad acquistare gli smalti Kiko makeup Milano. Ne ho quasi 15 ed ogni volta, appena entro nel negozio Kiko, mi fiondo sempre a vedere i colori sgargianti degli smalti. Ma di una cosa sono certa: la loro qualità è pessima. Vi faccio capire: gli smalti prodotti dai cinesi sono, a mio avviso, migliori rispetto a quelli Kiko. Sarò stata sfortunata io, sarà il lotto a cui appartenevano tutti i miei smalti Kiko, ad avere una composizione sbagliata, ma appena lo smalto si asciuga (sempre se non diventa prima una pasta appicciosa) tempo un giorno e le punte sono scheggiate. Ora ho notato, applicando il mio smalto melanzana, che dopo circa un mesetto è diventato pastoso e faccio fatica ad applicarlo, si asciuga male e chissà se mi durerà più di un’ ora :Dper non parlare dell’alone che lascia quando lo rimuovi se non hai avuto la pazienza di metterci prima una base.

Volete vedere come si è asciugato? L’ho lasciato giusto il tempo di fare la foto e poi l’ho subito rimosso perchè era orrendo da vedere. Forse sono io che non sono capace ad applicarlo, forse saranno le mie unghie ma guardate un pò qui:

Come vi trovate con i vostri smalti Kiko? siete soddisfatte dell’acquisto? Fatemelo sapere, se ne avete voglia, con un video o una foto :D grazie